A Roghudi arriva la fiaccola della legalità e della giustizia

Al termine dell'evento è previsto anche un momento musicale con balli e tarantella

Lunedi 25 marzo a partire dalle ore 18:00 la chiesa di Roghudi sarà protagonista di un forte momento promosso dal progetto "Costruire Speranza" in collaborazione con la proloco di Roghudi sempre presente sul territorio e sostenuto dall'Arcidiocesi  di Reggio Calabria-Bova.

Ho voluto fortemente "La fiaccola della giustizia e della legalita" - ci dice il parroco di Roghudi, don Giovanni Zampaglione in un giorno in cui per la nostra comunità è festa. Celebreremo la solennità dell'Annunciazione del Signore. La chiesa di Roghudi (oltre che a S.Nicola di Bari) è anche intitolata a Maria SS.Annunziata. Rappresenta dunque per la nostra comunità un momento di sensibilizzazione, di preghiera e di riflessione, ma anche di approfondimento dei temi legati alla giustizia e alla legalità. Subito dopo la S.Messa - spiega il presidente della proloco di Roghudi Salvatore Maesano - ci ritroveremo allo Spazio Fiera di Roghudi per un momento di condivisione e comunione. Ci sarà una degustazione di prodotti locali. Il ricavato della serata sarà devoluto per la chiesa di Roghudi.

Oltre alla degustazione di prodotti tipici locali ci saranno balli, musica, organetto e tamburello.