Mannoli, tutto pronto per la 'Sagra della castagna 2022'

Un clima di festa e sapori in cui a far da protagonista sarà lei: la castagna. Previsti anche musica, balli e divertimento per i più piccoli

Dopo due anni di stop a causa della pandemia, a grande richiesta torna la Sagra della Castagna.

Martedì 1 novembre, il territorio incontrerà una delle sue principali squisitezze, in quello che è uno dei suoi contesti più caratteristici: il "borgo aggregante" di Mannoli, così recentemente ribattezzato proprio per la capacità che lo caratterizza e che lo rende unico in tutto il contesto aspromontano.

Ad organizzare la 3^ edizione della Sagra della Castagna è il Comitato civico “Donne in movimento” di Mannoli, con la collaborazione ed il patrocinio del Comune di Santo Stefano in Aspromonte. In un clima di festa e sapori, a segnare di fatto l’apertura degli stand al pubblico sarà il profumo di caldarroste che invaderà tutto il borgo. La manifestazione prenderà il via dalle ore 19 con la degustazione, nel corso della quale si potranno assaporare le prelibatezze preparate per l’occasione:

  • gnocchi conditi con salsiccia sbriciolata e crema di castagne;
  • arista di maiale, accompagnata da delicatissima crema di castagne;
  • patate novelle al forno con granella di castagne;
  • formaggio pecorino locale accompagnato da miele di castagno;
  • un bicchiere di vino rosso;
  • pane locale;
  • scoppiettanti caldarroste aspromontane;
  • squisita varietà di dolci a base di castagne.

Tutto questo al costo di 12 euro, oppure di 10 euro se acquistate il biglietto in prevendita nei punti indicati sulla locandina. A fare da cornice alla degustazione ci saranno i tanti espositori di prodotti tipici locali.

Una festa enogastronomica, ma non soltanto. Per creare un clima di relax per tutti, abbiamo pensato anche ai più piccoli, per i quali sono previste area baby ed animazione.

Nel corso della serata, per la prima volta in assoluto, sarà presentato e consegnato il “Premio Castagna d’oro", con la consegna del riconoscimento da parte del Comitato civico. Dalle 21:30 ci si sposterà dalla tavola al palco per cantare e ballare tutti insieme sulle note del grande Maestro della Taranta, Mimmo Cavallaro. Il concerto concluderà questa serata da non perdere. Un’occasione di promozione del nostro territorio, una festa per tutti. Ci vediamo a Mannoli, non potete mancare!