Sanremo, da brividi l'omaggio a Mia Martini: "Scusaci Mimì"

Un ricordo dovuto e sentito, nei confronti dell'artista nata a Bagnara. Il video dell'esibizione

E’ il Sanremo delle sorelle Bertè. Se Loredana, in gara con il suo brano ‘Cosa ti aspetti da me’ è in cima al gradimento di pubblico e critica, tanto da inserirsi nella lista dei favoriti, è stato da brividi l’omaggio dedicato alla sorella Mia Martini. Baglioni ha introdotto il momento riservato a Mia Martini ricordando come proprio lui, nel 1971, scrisse 4 canzoni del primo album della Martini, ‘Oltre la collina’.

Serena Rossi, protagonista del film tv ‘Io sono Mia’ che andrò presto in onda proprio su Rai1, ha duettato con Baglioni sulle note del brano ‘Almeno tu nell’universo’, portato meravigliosamente da Mia Martini proprio a Sanremo nel 1989,  strappando gli applausi convinti del Teatro Ariston.

Esibizione da brividi, evidente l’emozione della cantante e attrice al termine del brano. “Ho scoperto, lavorando a questo film, quanto Mia Martini fosse un’artista eccezionale. Proprio da questo palco ci tengo a dire scusaci Mimì per le sofferenze che hai subito”, ha dichiarato Serena Rossi prima di abbandonare il palco commossa.

Un ricordo dovuto e sentito, nei confronti dell’artista nata a Bagnara. Una voce sublime, un temperamento speciale. Un’esistenza sofferta e travagliata, sin dall’infanzia, poi passata anche per le vergognose voci che il (spesso) finto e malevolo mondo dello spettacolo sa riversare alle anime più fragili.

IL VIDEO DELL’ESIBIZIONE

Guarda il video

Seguici su telegramSeguici su telegram