Comune in bilico, Seby Romeo: ‘Deluso da Falcomatà. Vedremo se ci sono le condizioni per ricostruire’

"Siamo preoccupati del destino della città, Bisogna capire se ci sono le condizioni per ricostruire", le parole di Romeo ai nostri microfoni

Presente all'infuocata conferenza stampa del prof. Tonino Perna, in ultima fila e quasi in incognito, c'è Sebi Romeo. L'ex capogruppo del Pd in consiglio regionale, intercettato a fine incontro, non si risparmia e ai nostri microfoni  evidenzia la preoccupazione per le sorti di Reggio Calabria.

"E' in corso una riflessione interna al Pd, esprimo una forte preoccupazione per la condizione che oggi vive la nostra città. Stiamo riflettendo, non è una situazione semplice. Considero le parole di Perna un contributo rispetto alla vicenda generale. La scelta di nominare Brunetti? Politicamente considero grave che il Pd perda il sindaco senza aver avuto la possibilità di poter essere rappresentato, secondo me è un errore".

Sebi Romeo, che all'interno del Pd è vicino all'area di Nicola Irto, si dice deluso dal comportamento del sindaco Falcomatà e non esclude ripercussioni in negativo per il futuro dell'amministrazione.

"Siamo preoccupati del destino della città, il Pd avverte una forte responsabilità. Ci troviamo di fronte ad una scelta complicata. Le parole di Boccia? In linea di principio un amministratore non può mai fare quello che vuole, sono profondamente deluso da questo modo di operare. Bisogna capire se ci sono le condizioni per ricostruire, ho sentito i consiglieri comunali del Pd e sono tutti preoccupati per il destino della città", conclude Romeo.