Sentenza Tar, Siclari (FI): 'Governo non interpreta la differenza del quadro epidemiologico'

Il senatore forzista accusa l'esecutivo nazionale: 'Iniziative di altre Regioni passate sotto silenzio'

"Il Governo ha causato il caos nella gestione dell'emergenza e sta continuando a mantenere una totale anarchia nella fissazione delle misure e nella loro applicazione. Il caso della Calabria è emblematico: la Presidente Santelli si è limitata ad anticipare alcune misure di riapertura nel solco delle indicazioni governative ed è stata bloccata dall'azione governativa a fronte di iniziative di altre Regioni che sono passate sotto silenzio".

A dichiararlo è il senatore forzista Marco Siclari che ha evidenziato come

"il Governo non sta interpretando la differenza del quadro epidemiologico nei vari territori, insistendo con misure uguali pur in presenza di situazioni molto differenti. Oggi vi è il bisogno di lavorare rispettando le indicazioni date per evitare il contagio. L'auspicio è che in tempi brevissimi la parola passi alle Regioni che sanno meglio interpretare le disposizioni adattandole ai contesti territoriali".