Aggiungi un posto...nello staff di Falcomatà. Nuove nomine del sindaco

Due nuove figure inserite all'interno dello staff del primo cittadino. La delibera

Si continua ad allargare lo staff del sindaco Falcomatà. Dal rientro dopo l’assoluzione in Cassazione del processo Miramare, il primo cittadino ha provveduto a diverse nomine fiduciarie, sia all’interno di Palazzo San Giorgio che di Palazzo Alvaro.

Nei giorni scorsi, con una nuova delibera, Falcomatà ha inserito all’interno del proprio organico altre due figure, “da assumere, sulla base di
un rapporto fiduciario ai sensi dell’art. 90 del D.Lgs. n. 267/2000, quali collaboratori dell’ufficio di Staff alle dirette dipendenze del Sindaco, con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato con il profilo professionale di istruttore amministrativo appartenente all’Area degli Istruttori (ex cat. C) del vigente CCNL del comparto Funzioni Locali”.

Ristobottega

Si tratta di Claudia Foti (part-time al 50%) presidente Arci Reggio Calabria e di Orsola Di Lorenzo (a tempo pieno), con il contratto di lavoro a tempo determinato stipulato ai sensi dell’art. 90 del D.Lgs. n. 267/2000 che “si costituisce in virtù di un rapporto fiduciario (intuitu personae) con il soggetto politico che richiede l’assunzione di personale e che, pertanto, lo stesso si risolve automaticamente al venir meno di tale rapporto.

L’incarico si risolverà di diritto nel caso in cui il Comune dichiari il dissesto, oppure versi in situazioni strutturalmente deficitarie ovvero comunque nel caso di anticipata cessazione del mandato del Sindaco, dovuta a qualsiasi causa;

che il presente incarico avrà decorrenza dalla sottoscrizione del contratto individuale di lavoro e fino alla scadenza del mandato elettorale del Sindaco”, si legge nella delibera dell’amministrazione comunale.

 

Staff Falcomata