Morsa da una vipera e salvata dagli Agenti: bimba di Polistena ringrazia la Polizia - FOTO

Una volta rimessa, la piccola ha espresso il desiderio di ringraziare i suoi speciali "eroi"

Lo scorso giugno una bambina morsa da una vipera ha rischiato la vita. A correre in suo aiuto sono stati gli Agenti del Commissariato di P.S. di Polistena e della Polizia Stradale che hanno contribuito a salvarla grazie alla staffetta per recuperare il siero antiveleno che le necessitava. Una volta ripresa la piccola ha espresso il desiderio di ringraziare i suoi personali "eroi".

La staffetta salvavita

La sinergia operativa messa in campo ha permesso di organizzare ed effettuare, con la massima urgenza e nel minor tempo possibile, un servizio di staffetta per il trasporto dell’antidoto da Matera fino Polistena presso il locale Ospedale Civile “Santa Maria degli Ungheresi”, ove la bambina era stata ricoverata.

Il ringraziamento della bimba agli Agenti della Polizia

La piccola, completamente guarita grazie alla tempestiva somministrazione del farmaco, ha voluto omaggiare, per il loro prezioso contributo, la Questura e la Polizia Stradale di Reggio Calabria donando una targa di ringraziamento. Il momento conviviale, trascorso insieme alla famiglia della bimba, si è concluso con la consegna di alcuni gadget rappresentativi della Polizia di Stato che gli Agenti hanno voluto donare alla piccola.