Kiev, 'decapitata' la statua dell'amicizia Ucraina-Russia

Il Sindaco Klitschko ha detto: "Qui sorgerà un monumento alla libertà degli ucraini"

La città di Kiev ha avviato la demolizione della statua all'Arco dell'amicizia dei popoli costruita dai sovietici nel 1982 nel centro della capitale ucraina.

"Questo posto non rappresenta più l'amicizia tra la Russia e l'Ucraina, la Russia ci sta attaccando. Qui sorgerà il monumento dedicato alla libertà dell'Ucraina", ha detto il sindaco Vitaly Klitschko sul posto. La statua di bronzo simboleggia due operai, uno ucraino e uno russo che sorreggono la stella dell'Ordine sovietico dell'amicizia dei popoli'. Il russo è già stato 'decapitato'.

Fonte: Ansa