Tredicenne reggino intervistato a Le Iene scopre formula matematica 'rivoluzionaria'

E' uno studente del Liceo Scientifico 'L.da Vinci'

E’ uno studente del Liceo Scientifico ‘L.da Vinci’ di Reggio Calabria, si chiama Rubens Alessio Martino e potrebbe aver risolto un problema che impegna i matematici da tremila anni. Intervistato da ‘Le Iene‘ ha anche sfidato la redazione di Italia Uno con un gioco difficilissimo.

A soli 13 anni spiega di aver scoperto una formula che potrebbe risolvere un dilemma che affligge i matematici di tutto il mondo.

E’ una formula in grado di calcolare tutti i numeri primi in successione. Finora non ci era mai riuscito nessuno. Se la formula fosse corretta sarebbe utile per la crittografia e anche per svelare alcune password ed utilizzata dalle banche come sistema protettivo. Ho provato a scrivere all’Unione italiana dei matematici ma preferire prima di inviare la formula di confrontarmi faccia a faccia“.

Rubens tra pochi giorni tornerà a frequentare la seconda superiore del liceo scientifico Leonardo Da Vinci.

Per vedere la bellezza della matematica basta saper giocare con i numeri. La tecnica è quella“. Una formula ‘pericolosa’ se si pensa che potrebbe essere usata per riconoscere le password dei nostri account virtuali, quelle bancarie per esempio.

Il 17 settembre Rubens tornerà tra i banchi di scuola del Liceo L. Da Vinci. Attorno a sè, ne siamo sicuri, si ritroverà amici ed insegnanti che gli rivolgeranno decine di domande sulla nuova scoperta.

L’augurio di CityNow è quello di continuare ad amare la matematica come fatto finora nella speranza che sia questa si la prima scoperta di una lunga serie.

QUI IL VIDEO DE ‘LE IENE’