Università Mediterranea, il dipartimento di Architettura si rinova

Pur mantenendo le caratteristiche di una laurea quinquennale in Architettura, il dArTe dell'Università Mediterranea propone una nuova offerta formativa

Il dArTe, dipartimento Architettura e Territorio della Mediterranea, si rinnova – quest’anno – attraverso una nuova offerta formativa che, pur mantenendo le caratteristiche di una laurea quinquennale in Architettura, propone i seguenti indirizzi di studio tematici: Design e Comunicazione; Architetture nei Paesi in Via di Sviluppo; Territori Fragili e Rischi Ambientali;  Cultural Heritage.

I percorsi individuati consentiranno l’acquisizione di competenze orientate alle professionalità emergenti prefigurando una maggiore aderenza al mondo del lavoro in ambito nazionale e internazionale così come richiesto alla nuova figura dell’architetto.

Il nuovo percorso formativo offrirà allo studente l’opportunità di approfondire le questioni cruciali dell’architettura, della città e del paesaggio contemporaneo – con particolare attenzione alle rispettive “fragilità” – sia all’interno della Scuola e sia attraverso scambi didattici e tirocini formativi presso enti pubblici, organizzazioni non governative e istituti di ricerca in Italia e all’estero.

 

Seguici su telegramSeguici su telegram