Uova di Pasqua ai piccoli pazienti degli ospedali reggini

L'iniziativa del Sindacato di Polizia Silp Cgil e Cgil ha coinvolto il GOM di Reggio e gli ospedali di Locri e Polistena

I piccoli ricoverati nei reparti di Pediatria del G.O.M. di Reggio Calabria e degli ospedali di Polistena e Locri, l’11 e il 12 aprile, hanno ricevuto in dono le uova di pasqua AIL da una delegazione formata dai rappresentanti della Segreteria Provinciale del Sindacato Italiano Lavoratori Polizia SILP CGIL Reggio Calabria, della CGIL Piana di Gioia Tauro, CGIL Reggio Calabria - Locri e le poliziotte e i poliziotti in servizio alla Questura e ai Commissariati di Pubblica Sicurezza reggini.

Uova di Pasqua in dono ai piccoli pazienti dei reparti pediatrici degli ospedali reggini

Uova Pasqua Ail Bambini Ospedale

“Con l’idea di sostenere le attività di ricerca AIL – dichiara Francesco De Fina Segretario del Silp Cgil -, in particolar modo della sezione Alberto Neri Reggio Calabria – Vibo Valentia abbiamo deciso di acquistare un grande numero delle loro uova di pasqua per poi donarle ai bambini ricoverati presso i reparti pediatria e pediatria oncologica dei nostri ospedali. Un piccolo gesto per regalare momenti di serenità ai bimbi degenti e per ringraziare i medici, gli infermieri e tutto il personale sanitario, che di loro si prendono cura con la loro professionalità e il loro quotidiano sostegno. Un ringraziamento – conclude De Fina – va ai Direttori Sanitari delle strutture che hanno reso possibile questo nostra donazione e al Questore di Reggio Calabria che ha permesso la partecipazione del personale della Polizia di Stato”.