Porto di Gioia Tauro: auto di lusso rubate, sventato traffico internazionale

Le indagini partite dalla Polizia di Stato dello scalo aeroportuale di Fiumicino, e condotte dalla Polizia di Frontiera di Salerno e Gioia Tauro, in collaborazione con le Autorità canadesi, hanno riguardato auto di lusso rubate nel paese nord-americano, come la costosa Chevrolet “Camaro”, la Mercedes "GLC 4.3 AMG" e coupé, nonché Suv, Jeep Land Rover, Hyundai ed altro, i cui costi oscillavano tra i 50 e gli oltre 100 mila euro.