La Viola e Luca Gallo, siamo alla stretta finale

In missione il sindaco Falcomatà ed il delegato Latella. Giorni decisivi

I tifosi della Viola sognano. Luca Gallo potrebbe allargare i propri orizzonti e dopo aver salvato la Reggina dal possibile fallimento, sta seriamente pensando di rilanciare anche la storica società di basket. Ormai si gioca a carte scoperte, diversamente da quanto fatto fino a qualche settimana addietro e le dichiarazioni anche del delegato allo sport del Comune di Reggio Calabria Giovanni Latella, non lasciano spazio ad alcun dubbio: "Stiamo lavorando, giovedi insieme al sindaco Falcomatà faremo visita al presidente Petrucci, vedremo quello che verrà fuori dal confronto".

Il passo successivo sarà un nuovo incontro con il presidente della Reggina Luca Gallo, l'idea del primo cittadino rimane quella di una Polisportiva che comunque, darebbe la possibilità seppur sotto un unico proprietario, di rendere indipendenti le due squadre sul piano gestionale. Si lavora in maniera serrata, per stessa ammissione dei diretti interessati la questione potrebbe avere risvolti significativi già nei prossimi giorni.

L'organizzazione, l'assegnazione dei compiti, le figure da individuare saranno un passaggio necessario ma successivo, poi le strutture Palacalafiore e Pianeta Viola che si intende mettere a bando nel più breve tempo possibile.