Calabria, 190 (+25) milioni di euro per gli aeroporti. Cannizzaro: “Mai successo nulla del genere"

"Presto i reggini potranno esultare anche per altri obiettivi raggiunti. Faremo ricredere anche i più scettici", assicura il deputato di Forza Italia

“Come annunciato nei giorni scorsi, anche durante il comizio di venerdì sera in Piazza Duomo, le importanti novità sugli aeroporti arrivano, arrivano eccome. E che stiano arrivando anche subito dopo le elezioni e non a campagna elettorale in corso dovrebbe far riflettere molto tutti.”

 

A dirlo è l’On. Francesco Cannizzaro, intervenendo a proposito del Contratto Interistituzionale di Sviluppo per il rilancio degli aeroporti calabresi, sottoscritto poche ore fa dal Governatore della Calabria Roberto Occhiuto e dal Ministro per il Sud Mara Carfagna, attraverso cui la Regione potrà stanziare circa 130 milioni di euro provenienti dal Fondo Sviluppo e Coesione.

A queste risorse si aggiungono ulteriori 60 milioni di euro che saranno messi in campo da Sacal. per portare avanti diverse iniziative per gli scali di Crotone, Lamezia e Reggio Calabria. Senza dimenticare che per quest’ultimo vanno considerati anche i 25 milioni di euro dell’emendamento Cannizzaro.

“È un fatto storico – aggiunge il deputato reggino - Non si era mai verificato nulla del genere in tutta la storia del regionalismo calabrese. Questa è la riprova del grande interesse del governo nazionale per lo sviluppo della Calabria e del grande interesse del governo regionale per il rilancio dell’aeroporto di Reggio.

Serietà e credibilità del nuovo corso politico regionale calabrese stanno facendo la differenza. E continueranno a farla. L’accordo di oggi è frutto del lavoro di mesi portato avanti brillantemente dal Presidente Occhiuto, potendo vantare gli ottimi rapporti col Ministro Carfagna, coinvolta in questa grande operazione ancora prima di sapere che si sarebbe andati al voto prima del tempo. A riprova che ciò che diciamo lo portiamo avanti sempre.

Resterà deluso chi diceva che erano chiacchiere da clima elettorale, ma a noi importa solo far felici i calabresi e rispettare gli impegni assunti – è la stoccata di Cannizzaro - E presto i reggini potranno esultare anche per altri obiettivi raggiunti: stanno proseguendo le varie attività avviate con ENAC per l’abbattimento delle limitazioni; nel frattempo, presto, anzi prestissimo, sarà messa a bando la maggior parte dei 25 milioni di euro del mio emendamento per il totale ammodernamento e sviluppo dell’Aeroporto di Reggio Calabria.

In sostanza, tutti i tasselli del nostro puzzle pian piano stanno andando al loro posto. Faremo ricredere anche i più scettici.”