Gli alunni reggini ricordano Giacomo Battaglia con "Carducci - Vittorino's Got Talent" - FOTO

Una serata nel ricordo di Giacomo Battaglia. L'I.C. Carducci - Vittorino ha dedicato all'attore reggino la prima edizione dello spettacolo ispirato al talent televisivo

Una serata nel ricordo di Giacomo Battaglia. Al compianto e indimenticato attore reggino, il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “Carducci-Vittorino da Feltre” di Reggio Calabria, Rina Pasqualina Manganaro, ha voluto dedicare la prima edizione del “Carducci-Vittorino’s Got Talent”, concorso ispirato ai talent televisivi ma totalmente inedito per la città di Reggio Calabria, organizzato quale spettacolo di chiusura dell’anno scolastico 2018/2019.

Straordinari protagonisti al cine-teatro Odeon sono stati i giovani e talentuosi artisti dell’istituzione scolastica reggina. Quaranta talenti partecipanti, di età compresa tra i 6 e i 13 anni, nove i finalisti divisi nelle categorie canto, ballo e musica che si sono esibiti davanti ad un pubblico entusiasta e numeroso tanto da gremire il teatro. La serata è stata condotta da Eva Giumbo, con le “incursioni” dell’attore, comico, imitatore e cantante reggino Pasquale Caprì.

Toccante il ricordo di Giacomo Battaglia da parte della prof.ssa Lilly Manganaro che lo ha definito “amico dell’istituto Carducci-Da Feltre, artista straordinario, apprezzato a livello nazionale che ha sempre risposto presente al nostro invito, per regalare un sorriso ai bambini della scuola”.

Il dirigente dell’I.C. “Carducci-V. da Feltre” ha invitato sul palco Gigi Miseferi, compagno artistico dell’attore scomparso, consegnando una targa-ricordo della scuola ad Angela Battaglia, sorella di Giacomo e all’adorato nipote Marco. Nel corso della serata si sono esibiti anche il coro “Mani bianche”, la cantante Cecilia Puccinelli, l’ensamble di giovani chitarristi.

I nove talenti finalisti sono stati valutati dalla giuria di qualità, presieduta da Eduardo Lamberti Castronuovo e composta dal direttore del Conservatorio “Francesco Cilea”, Mariella Grande, dalla cantante reggina, Marinella Rodà, dall’istruttrice di danza, Caterina Albanese e da Daniele Durante, docente di percussioni.

VINCITORI

I tre vincitori assoluti sono stati: Alberto Piscitelli, categoria Strumento, Maria Stella Neri, Canto e Rosalinda Doldo, Danza, ma il dirigente Manganaro ha voluto sottolineare “la bravura di tutti gli artisti in ‘erba’ partecipanti alla prima edizione del ‘Carducci-Vittorino’s Got Talent’, abilmente preparati dai loro docenti (Spanò, Grassi, Casella, Sidari, Puccinelli, Durante, Miceli)  che si sono esibiti come cantanti, musicisti e ballerini già affermati, facendo vivere a tutti i presenti una serata di forti emozioni.

Un’esperienza assolutamente da ripetere per i prossimi anni – ha concluso la prof.ssa Manganaro – e anzi da ampliare coinvolgendo gli altri istituti scolastici di Reggio e della Calabria”.

Seguici su telegramSeguici su telegram