Anas, limitazioni al traffico lungo la SS 682 in provincia di Reggio Calabria

Per consentire l’esecuzione degli interventi di manutenzione all’impianto di ventilazione, si rende necessaria la chiusura al traffico della galleria “Limina”. Ecco i tratti interessati

Per consentire l’esecuzione degli interventi di manutenzione all’impianto di ventilazione, si rende necessaria la chiusura al traffico della galleria “Limina”, situata lungo la strada statale 682 “Jonio - Tirreno”, nei comuni di Mammola e Cinquefrondi, in provincia di Reggio Calabria.

Nel dettaglio, a partire dal 26 al 28 settembre, nella fascia oraria compresa tra le ore 22:00 e le ore 6:00 del giorno successivo, sarà chiusa la statale nel tratto compreso tra lo svincolo “Limina” (km 18,050) e le aree di servizio carburante (km 26,650).

PERCORSI CONSIGLIATI

Per i veicoli provenienti da Nord – dalla fascia tirrenica – e diretti sulla SS106/Grotteria Mare si consiglia:

  • l’uscita allo svincolo autostradale Lamezia Terme, con prosecuzione SS280 – SS106 – SS682 in direzione Mammola;
  • il proseguimento fino a Reggio Calabria e l’accesso alla SS106 in direzione Taranto - SS682 in direzione Mammola.

Per i veicoli provenienti da Nord – dalla fascia ionica – e diretti a Cinquefrondi si consiglia:

  • l’ingresso alla ex SP16 (località Bellino), con prosecuzione sulla SS106var fino alla SS280dir – SS280 in direzione Lamezia Terme ed accesso in A3 fino alla svincolo “Rosarno” - SS682 in direzione Limina.
  • Il proseguimento fino a Reggio Calabria ed accesso in A3 fino alla svincolo “Rosarno” - SS682 in direzione Limina.

Per i veicoli provenienti da Sud e diretti sulla SS106/Grotteria Mare si consiglia:

  • la SS106 in direzione Taranto - SS682 in direzione Mammola;
  • l’uscita allo svincolo autostradale di Lamezia Terme, con prosecuzione SS280 – SS106 – SS682 in direzione Mammola.

ANAS

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre, si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.