Arresto Nicola Paris, la candidata Bruni: 'Mandiamo a casa i corrotti e i collusi col malaffare'

La candidata a presidente della Regione Calabria Amalia Bruni manda un appello a tutti i calabresi onesti

Amalia Bruni, candidata alla guida della Regione Calabria con la coalizione del Centrosinistra, dopo le notizie che vedono coinvolti in inchieste giudiziarie esponenti politici lancia un appello:

"Naturalmente bisognerà attendere i riscontri della magistratura ma ora io dico che dobbiamo lasciarci alle spalle anni di malgoverno e di malaffare, chiedo a tutti i calabresi onesti che sono la maggior parte di riflettere e di imboccare la strada del cambiamento reale perché finalmente possiamo ripristinare la legalità nella nostra Regione.

Ora abbiamo l'occasione per farlo, mandando a casa i corrotti e i collusi col malaffare". Lo dice Amalia Bruni in una nota diramata dal suo ufficio stampa".