Le associazioni reggine a fianco della dirigente scolastica Anna Nucera

 Le associazioni esprimono piena solidarietà alla Dirigente scolastica e  la invitano a proseguire con serenità il suo prezioso servizio alla città

Un fiume di solidarietà, circa 50 organizzazioni tra le più significative del territorio reggino ,oltre 400 insegnanti, professionisti, semplici cittadini hanno aderito all’appello di solidarietà lanciato a favore della Dirigente scolastica Anna Nucera.

Questo il testo sottoscritto con il primo elenco di aderenti che continua a crescere.

Gli attacchi subiti dalla Dirigente scolastica, con tanto di  affissione di manifesti e di  volantinaggio  tenuti davanti all’istituto Panella-Vallauri, colpevole di avere invitato Mimmo Lucano a parlare agli studenti dell’esperienza di Riace nel campo dell’accoglienza agli immigrati è ingiusto e va condannato come operazione di strumentalizzazione politica ed elettorale.

L’evento  del cineforum a cui ha partecipato l’ex sindaco di Riace faceva parte del percorso  “sguardi diversi , perché nessuno sia escluso mai” che aveva la finalità di educare i ragazzi ad essere aperti all’altro intendendo la diversità come una risorsa e non un pericolo.

Un percorso didattico  sulla educazione alla cittadinanza attivato con gli studenti programmato con la comunità ministeriale della Giustizia Minorile e l’invito a Lucano era stato fatto prima ancora che fossero avviate le indagini sulla gestione delle attività per gli immigrati in quel comune.

Era quindi  legittimo fare conoscere agli studenti che cosa è stato fatto in quella realtà dalla voce di uno dei protagonisti, un amministratore che la rivista Fortune aveva indicato nella classifica dei “potenti”, insieme a Bergoglio, Merkel, Bono degli U2  per aver trasformato l’emergenza sbarchi in una risorsa per rivitalizzare  quel paese.

Le associazioni  hanno apprezzato in questi anni il servizio svolto da Anna Nucera come dirigente scolastica, che è diventata  un punto di riferimento per tanti  per la sua competenza e passione per l’educazione dei giovani e che  ha svolto nel rispetto delle idee di tutti e senza mai strumentalizzare a fini partitici gli studenti in questa suo ruolo.

Ovviamente sulla vicenda Lucano pieno rispetto per la Magistratura che deve svolgere il suo lavoro di accertamento dei fatti accaduti e che è la sola che può fare chiarezza sulla vicenda e quindi offrire eventualmente elementi ostativi oggettivi per rendere non opportuna la partecipazione di Mimmo Lucano ad incontri pubblici nelle varie sedi.

Fino ad allora è un cittadino libero che ha come tutti gli altri il pieno diritto di espressione come ha fatto anche nella televisione di Stato. Senza mitizzarlo, ma come portatore di una esperienza concreta di integrazione pur nelle sue criticità.

 Le associazioni esprimono quindi piena solidarietà alla Dirigente scolastica e  la invitano a proseguire con serenità il suo prezioso servizio alla città.                  

Sottoscritto da: Libera regione Calabria-Comunità Papa Giovanni XXIII di Rimini–Centro Comunitario Agape-Comunità di vita cristiana-MEIC Movimento ecclesiale impegno culturale-Nuova Solidarietà-Cgil Reggio-Locri, Lega Coop sociali Calabria-CSI  Centro Sportivo- Arci provinciale-coop La Nostra- Centro giovanile Rempicci- Maestri di speranza- Coop Centro giovanile don Italo Calabrò- Valle Condofuri- AGI 2000-Fondazione la provvidenza-Associazione Abakhi-AGEDO-–Consorzio Macramè-Coop Ichora-Centro Colocrisi- Coop Soleinsieme- Associazione Azimut- Associazione Agape Gioia Tauro -Coop Rose Blu’-SUL Reggio Calabria-Giovani per l’Unesco-Il Cuore di Medea-Coordinamento provinciale Libera RC-Circolo Culturale Apodiafazzi-Coop La Sentinella-Coop sociale Liberamente-Coop Rom 95-Mo.V.I.provinciale-coop Alta Marea-Coop Eureka-Coop Comuneria-Coop Città del Sole-Cisme-Presidi Libera Bagnara e Scilla-Coop res Onmia–impresa EIDO CAD SAS -Associazione Demetra-Coop La Nostra Terra-Coop Demetra-

 

Collegati al nostro canale Telegram per ricevere gratuitamente le notizie più importanti di Reggio Calabria e restare sempre aggiornato

CLICCA QUI

Seguici su telegramSeguici su telegram