L'applicazione dell'ATAM ha un nuovo servizio: aggiunta l'opzione 'Calcola percorso'

L'architetto Antonino Labate ha illustrato a CityNow l'importante implementazione del servizio dell'applicazione dell'ATAM

L'App dell'ATAM ha riscosso notevole successo, CityNow ha contattato l'architetto Antonino Labate, sviluppatore del nuovo servizio disponibile all'interno dell'applicazione.

La genesi dell'implementazione

Nel settembre 2020 l’ATAM ha proposto il progetto di rendere il Trasporto Pubblico Locale (TPL), che la stessa azienda gestisce per il comune di Reggio Calabria e zone limitrofe, più informatizzato ed “a portata di click” per qualsiasi utente sia esso reggino, turista o persona che si trovi in città per lavoro.

Il progetto è consistito nel servirsi di Google Transit, una costola dell’ormai diffusissima applicazione Google Maps, che è stata creata specificatamente per elaborare i dati forniti riguardo al TPL di una città e, tramite propri algoritmi, dare e visualizzare informazioni più precise possibili relativamente i percorsi, la posizione delle fermate, gli orari degli spostamenti e tante altre informazioni che vedremo in seguito nello specifico.

L'impegno dell'architetto Labate

A portare avanti questo progetto è stato designato il Dott. Antonino Labate, laureato in Urbanistica presso la Mediterranea, attraverso uno specifico tirocinio lavorativo concordato con il Centro per l’Impiego di Reggio Calabria.

I dati iniziali della PluService

I dati iniziali sono stati forniti da PluService, un’azienda marchigiana, convenzionata con ATAM, che fornisce sistemi informativi integrati per la mobilità; tali dati sono stati completati, aggiornati ed elaborati in modo da renderli coerenti con i formati di Transit e caricati di volta in volta sulla piattaforma informatica che ne validava la correttezza man mano che si aggiungevano informazioni.

Il confronto con l'assistenza di Google Transit

Il lavoro è stato gestito anche attraverso anche una fitta corrispondenza via mail tra il dott. Labate e gli addetti all’assistenza di Google Transit che ha seguito passo passo il percorso di verifica dati e segnalato le varie piccole e grandi modifiche da fare in modo che le informazioni fornite fossero più accurate possibili.

L'impegno profuso per il nuovo servizio

Dopo circa sei mesi di meticoloso lavoro dall’assistenza Transit è stato verificata l’esattezza e la congruenza dei dati forniti ed il tutto è stato elaborato per la pubblicazione in rete. Una volta fatto quest’ultimo passaggio da fine febbraio 2021 è possibile visualizzare, da qualsiasi dispositivo informatico  che abbia una connessione ad internet (PC fisso o portatile, tablet o smartphone), tutte le informazioni relative al Trasporto Pubblico Locale di Reggio Calabria gestito da ATAM.

Le informazioni dettagliate su come si può gestire la ricerca di informazioni su Google Maps:

Nel campo di ricerca punto di partenza/punto di arrivo è possibile inserire indirizzi specifici (Via xxxx n. xx) oppure cliccare un punto specifico della mappa o avvalersi delle informazioni fornite da Googla Maps relative a locali commerciali, di ristorazione o strutture già visualizzate come musei, palazzetto dello sport, stadio, ecc.; l’algoritmo di Transit ci segnalerà il percorso da fare a piedi fino alla fermata più vicina al nostro punto di partenza e la fermata più vicina ed il relativo percorso a piedi fino alla destinazione impostata.

Un’osservazione importante: il sistema di Transit calcola i viaggio rispetto al tempo più breve che ci si può impiegare per giungere da un punto ad un altro della città ma non sempre questo percorso è il più comodo o conveniente, a questo proposito, sotto i campi relativi agli indirizzi da impostare è possibile impostare alcune informazioni più precise come programmare anche l’orario di partenza o l’orario di arrivo al luogo da noi prescelto oppure, dal menù opzioni, restringere le opzioni di viaggio relativamente ai percorsi più brevi da fare a piedi.

Le specifiche del programma

Altro tipo di specifica del programma è che calcola anche gli eventuali cambi e coincidenze da prendere per raggiungere un determinato luogo integrandosi anche con il sistema ferroviario nazionale e locale fornendo anche orari e luoghi di interscambio.

Come accedere all'opzione 'Calcola percorso'

In ultimo, una volta selezionata l’opzione di percorso prescelta con un clic su “dettagli”, se si osserva in fondo la barra a sinistra della schermata di Maps è possibile visualizzare il costo del biglietto (solo per gli spostamenti eseguiti con bus ATAM, non comprende i viaggi fatti con modalità treno autobus), il numero di telefono di riferimento per chiedere eventuali informazioni e, cliccando sulla scritta blu ATAM si rimanda al sito dell’azienda dove è possibile reperire qualsiasi altro tipo di informazione compreso il rimando all’app che, una volta scaricata consente l’acquisto di biglietti digitali o, in caso sia un turista o una persona che deve spostarsi per lavoro, scegliere se spostarsi con bus o avvalersi del car sharing per spostamenti verso altre destinazioni non servite da ATAM.