Calciomercato, Larosa: 'Confermo, Taibi voleva portare Raspadori alla Reggina'

"Nicolò Bianchi aveva tante richieste ed una priorità: la Reggina"

Una lunga intervista rilasciata dall'agente Bruno Larosa a Gazzetta del Sud, tra i consulenti della MTP Soccer. Tra i suoi assistiti anche Nicolò Bianchi, fresco reduce dal rinnovo di contratto con la Reggina:

Reggina-Bianchi: amore reciproco

"Nicolò voleva fortemente la Reggina, visto anche il grande rapporto instaurato con la piazza, allo stesso tempo la Reggina voleva fortemente Nicolò, per quello che il ragazzo ha dato dal punto di vista tecnico e comportamentale. C'erano tante squadre interessate a lui così come la scorsa estate, ma tutti sapevano che la priorità di Bianchi era la Reggina. Aglietti è una grande scelta, per storia, tradizione e per le sue qualità tecniche. Questo sarà un mercato dove conteranno le idee visti i tempi che stiamo vivendo, i nomi in serie B contano davvero fino ad un certo punto".

Quando Taibi chiede il prestito di Raspadori...

"Giacomo è un vero talento e una persona eccezionale. La sua presenza all'Europeo non può che inorgoglirci. Taibi voleva portarlo alla Reggina la scorsa estate ma non fu possibile perchè il Sassuolo aveva capito che il ragazzo era pronto per la serie A".