Calciomercato - Rapisarda spiega il suo no alla Reggina

Il capitano della Sambenedettese era un obiettivo della società amaranto

Reggina alla ricerca di un esterno destro per creare anche su quella corsia una doppia possibilità insieme al presente Kirwan. C'è stato un tentativo non andato a buon fine con l'attuale capitano della Sambenedettese Francesco Rapisarda che, intervistato da tuttosamb, conferma e ne spiega la motivazione:

Siamo carichi per la nuova stagione, vogliamo migliorare rispetto all’anno scorso e regalare tante soddisfazioni ai nostri tifosi. Le voci estive sulla Reggina? C’era qualcosa di vero, ma io avevo già detto di voler restare qui e non ho preso in considerazione altre proposte.

La mia priorità è sempre stata la Samb".

Seguici su telegramSeguici su telegram