Sport: Campo Scuola Coni, aperto anche ai non tesserati. I dettagli su orari ed ingressi

Assessore allo Sport Palmenta: "E' fondamentale il buon senso e la collaborazione dei cittadini"

In seguito alla numerose richieste ricevute e di comune accordo con la Fidal, il Comune di Reggio Calabria tramite il suo assessore allo Sport Giuggi Palmenta, ha deciso per l'apertura totale del Campo Scuola Coni A. Penna, quindi finalmente non più riservato in maniera esclusiva ai soli tesserati. Queste le dichiarazioni dell'assessore rilasciate a citynow:

Campo Scuola Coni A. Penna aperto anche ai non tesserati

"Abbiamo accolto la richiesta di rinnovo gestione dell'impianto da parte della Fidal anche nell'ottica di quella che è l'emergenza covid. E di comune accordo con la federazione, si è deciso di dare la possibilità anche agli amatori di poter svolgere la propria attività. La pista di atletica rimane di utilizzo esclusivo da parte dei tesserati, mentre per tutti gli altri è stata riservata la parte esterna, tanto per intenderci quella sterrata.

In un periodo in cui tutti si è ancora in piena pandemia, le palestre sono chiuse, abbiamo ritenuto doveroso e necessario concedere questa area per dare a tutti la possibilità di potersi allenare. Ci sono delle regole per ben precise, però, da rispettare. Intanto l'orario che è quello che va dalle 13,30 alle 19,00 e poi gli ingressi contingentati. Si può entrare per un massimo di quindici persone alla volta per ovvi motivi di sicurezza e quindi ci si affida anche al buonsenso delle persone, affinchè il tutto venga svolto nel pieno rispetto delle norme vigenti".