Come preparare la Parmigiana Calabrese, la ricetta

Parliamo parmigiana calabrese, un piatto classico

Parliamo parmigiana calabrese, un piatto classico della cucina del Sud Italia.

La pietanza, ormai diffusissima nella nostra regione, è tipica anche di Sicilia e Campania, perché trova le sue radici nel Regno delle Due Sicilie. La parmigiana rimane però un piatto tipico calabrese, in quanto la sua preparazione varia da regione a regione.

La città di Reggio Calabria è famosa per la preparazione completamente in padella di questo gustoso piatto senza tempo e senza stagione. Alla base della parmigiana calabrese vi sono le melanzane, un prodotto che spesso fa da protagonista in ambito culinario, arricchite da salsa di pomodoro, uova, formaggi e affettato.

Si tratta dunque di un piatto completo, che non può di certo mancare sulle nostre tavole.

Vediamo insieme la ricetta della parmigiana calabrese!

Ingredienti

1.5 kg di melanzane

4 uova

200gr di prosciutto o mortadella

200gr di mozzarella o altro formaggio a scelta

75cl salsa di pomodoro

Olio q.b.

Sale q.b.

 

Preparazione

Iniziamo lavando accuratamente tutti gli ortaggi. Prendere dunque le melanzane sbucciarle, affettarle (fare bene attenzione a non tagliarle troppo sottilmente), dopodichè metterle sotto sale e lasciare per un’ora a riposare. Passato questo lasso di tempo sciacquare le melanzane, strizzarle e friggerle.

Preparare salsa di pomodoro e cominciare a sistemare la parmigiana a strati in una padella antiaderente. Stendere prima il pomodoro con una spolverata di pan grattato, adagiare le melanzane sul preparato e aggiungere uova, formaggio (provola, mozzarella, scamorza a vostra discrezione), prosciutto o mortadella e continuare fino al riempimento della padella. Concludere con uno strato di melanzane, pomodoro, pan grattato e formaggio (q.b.)

Arrivati a questo punto è il momento della cottura, lasciare cuocere a fuoco lento per circa 10-12 minuti, girare la parmigiana dall’altro lato, aiutandosi con un piatto od un coperchio e ultimare la cottura per altri 10-12 minuti.

Buon appetito e al prossimo appuntamento di “Sapori di Calabria”

 

Seguici su telegramSeguici su telegram