Come preparare le polpette di melanzane: la ricetta

Croccanti fuori e morbide dentro, racchiudono i profumi della Calabria e della cucina mediterranea.

Le mitiche polpette di melanzane, una pietanza semplice e veloce, perfette come antipasto o secondo a base di verdure.

Queste polpette vengono solitamente fritte, ma è possibile cucinarle anche al forno o nel sugo. Croccanti fuori e morbide dentro, racchiudono i profumi della Calabria e della cucina mediterranea, come quelli delle melanzane e del basilico.

Un piatto fortemente tradizionale e spesso presente sulle tavole dei tanti reggini, durante i pranzi domenicali, che non rinuncerebbero mai alle “purpetti i mulingiani”.

Ecco la ricetta, pratica, golosa e anche economica!

INGREDIENTI

  • 4 melanzane;
  •  1 uovo;
  • pane raffermo q.b.;
  • sale;
  • pepe;
  • parmigiano grattugiato;
  • spezie a piacere;
  • pangrattato;
  • olio di semi di arachide per friggere.

PREPARAZIONE

Lavare accuratamente le melanzane, sbucciarle e tagliarne la polpa a pezzi piuttosto grossi. Fate cuocere le melanzane in una casseruola con pochissima acqua e appena risulteranno cotte, lasciatele raffreddare. 

Poi aggiungete alla polpa di melanzane, l'uovo, il pepe, il sale, il parmigiano e il pane raffermo bagnato e strizzato. Se siete amante dei sapori più forti potete aggiungere delle spezie come ad esempio timo o basilico. Ora amalgamate bene il tutto aiutandovi con un cucchiaio. 

Preparate le polpette di melanzane con le mani creando delle sfere della dimensione che preferite, passatele prima nell'uovo e poi nel pan grattato. Friggete le polpette in abbondante olio e servitele calde.

Gustate l’autentico sapore delle tipiche “purpetti i mulingiani”! Alla prossima con un nuovo appuntamento di Sapori di Calabria.

Seguici su telegramSeguici su telegram