Cascate del Maesano, dove sono, il sentiero e come arrivarci in Trekking

Il sentiero delle Cascate del Maesano, o Cascate dell’Amendolea, nel cuore del Parco Aspromonte, come raggiungerle, i sentieri e tutte le info per un escursione adatta a tutti, anche ai non professionisti

Nel cuore della Calabria, all'interno del Parco Aspromonte sgorgano le Cascate Maesano anche dette Cascate dell’Amendolea. Gli amanti della natura apprezzano questo spettacolo offerto dalla nostra regione, tanto da farne una meta delle loro vacanze.

La natura incontaminata delle cascate calabresi toglie il fiato. Si tratta di una tappa che non dovrebbe mai mancare negli itinerari degli appassionati di trekking o delle vacanze in montagna in Calabria.

COME RAGGIUNGERE LE CASCATE DEL MAESANO

La partenza è prevista dal Torrente Menta a 1.350 mt.

Per raggiungere il punto di avvio è necessario arrivare a Gambarie e da qui, in direzione Reggio Calabria, al primo bivio detto 'la fragolara' bisogna girare a destra e proseguire per Polsi-Montalto.

Dopo 4 km si giunge in località Tre Limiti e sulla destra vi è la strada che, dopo altri 7 chilometri, consente di raggiungere la Diga del Menta. Lasciata la macchina in un ampio parcheggio è possibile raggiungere il punto di partenza, distante pochi metri.

IL  SENTIERO PER IL TREKKING

Il sentiero è ben tracciato e segnato correttamente fino al 'belvedere'. La parte iniziale costeggia il torrente, al primo bivio bisogna tralasciare la pista che devia sulla sinistra.

Si prosegue fino al 'belvedere' che consente di ammirare i salti in tutta la loro maestosità.

È questo il punto di quota minima del sentiero e molti escursionisti si fermano qua. I veri amanti della natura tuttavia dovranno proseguire lungo la discesa, non proprio agevole e da percorrere senza fretta e con molta cautela.

Uscendo dal bosco si ritorna sul greto del torrente e dopo poco, risalendo, ci si ritrova a margine della pozza dell'ultimo salto per godere (solo nel periodo estivo) di un bagno salutare e rinfrescante.

INFO

  • Partenza: Torrente Menta, 1350 mt slm
  • Arrivo: Cascate Amendolea, 1295 mt slm
  • Difficoltà: Escursionistico
  • Quota Minima: Punto Panoramico (Belvedere), 1295 mt slm
  • Quota Massima: Parcheggio Torrente Mente, 1350 mt slm
  • Dislivello: 55 mt slm
  • Tempo: 1,15 ore
  • Lunghezza Percorso: 2.500 m
  • Comuni interessati: Roccaforte del Greco
  • Periodi di praticabilità: Estate, Autunno
  • Attività praticabili: Trekking - Mountain Bike
  • Numero Sentiero: 132 del Catasto Sentieri del PNA
  • Tipo di Segnavia: Rosso - Bianco - Rosso