Comunali 2020, Wanda Ferro (Fratelli d'Italia): 'Adesso vinciamo il ballottaggio'

"Fratelli d'Italia ha assicurato piena lealtà agli alleati della coalizione"

 “Fratelli d’Italia continua a crescere sul territorio e riesce a coinvolgere intorno alla propria proposta politica energie nuove, capaci di portare un contributo di competenza ed entusiasmo nelle nuove amministrazioni, avendo come unico interesse la crescita delle proprie comunità. Soprattutto Fratelli d'Italia ha assicurato piena lealtà agli alleati della coalizione, e lo stesso continuerà a fare nel turno di ballottaggio con il massimo impegno a favore dei candidati a sindaco, da Crotone a Reggio Calabria, da Castrovillari a San Giovanni in fiore”.

E’ quanto ha affermato la coordinatrice regionale di Fratelli d’Italia on. Wanda Ferro, nel corso di una riunione del coordinamento regionale convocata per fare il punto sull’esito del voto amministrativo e in vista dello svolgimento del turno di ballottaggio, alla quale hanno preso parte anche il vice coordinatore regionale Fausto Orsomarso, i coordinatori provinciali Luigi Lirangi (Cosenza), Michele De Simone (Crotone), il capogruppo in consiglio regionale Filippo Pietropaolo e il consigliere regionale Giuseppe Neri delegato dal coordinatore provinciale di Reggio Calabria Denis Nesci.

Nel corso della riunione, alla quale hanno preso parte numerosi consiglieri comunali neo-eletti e sindaci - tra cui il primo cittadino di Spilinga Marasco, storico militante della destra - è stata evidenziata la vitalità di un partito capace di confrontarsi, di dialogare, di essere comunità, di garantire una presenza costante sul territorio e una reale vicinanza alle istanze dei cittadini. Ciò ha portato numerose nuove adesioni, ritorni importanti come quello di Maddalena Basile, ha consentito l’elezione di tanti consiglieri anche nei piccoli comuni in cui si sono sfidate liste civiche, e ha determinato una crescita in termini di consensi reali, non “dopati” dalla disponibilità di apparati di governo o sottogoverno, ma ottenuti soltanto grazie all’impegno dei dirigenti e dei candidati, ai quali è stata chiesta, come ha rimarcato Wanda Ferro, un’attenzione massima sui temi della legalità e della trasparenza del consenso. La riunione si è conclusa con l’invito ad intensificare il lavoro negli ultimi giorni di campagna elettorale a sostegno dei candidato e per consentire la vittoria ai ballottaggi, a partire dalla sfida di Castrovillari, dove il candidato espressione di Fratelli d’Italia, Giancarlo Lamensa, ha superato in termini di consensi il sindaco uscente e ha la concreta possibilità di strappare il comune alla sinistra.