Congiunzione Giove-Saturno e solstizio d'inverno: doppio incontro al Planetario Pythagoras

Due importanti eventi astronomici nella stessa giornata. Il programma del Planetario Pythagoras di Reggio Calabria

Ai tempi del Covid bisogna necessariamente reinventarsi. Questo è quello che ha fatto il planetario Pythagoras di Reggio Calabria con la sua iniziativa in streaming "Sotto le stelle di Natale 2020".

Sotto le stelle di Natale 2020: gli appuntamenti del Planetario Pythagoras

Lunedì 21 dicembre 2020 sono previsti due appuntamenti, in diretta sulla pagina Facebook del Planetario), in occasione di due importanti eventi astronomici:

  • la grande congiunzione tra Giove e Saturno;
  • il solstizio di inverno.

Congiunzione tra Giove e Saturno

La diretta streaming avrà inizio alle 16.45 con l’intervento della Professoressa Angela Misiano, responsabile scientifico del Planetario, che si soffermerà sul significato scientifico, storico e culturale delle congiunzioni planetarie, successivamente seguirà il collegamento dagli osservatori astronomici “Giuseppe Pustorino” e “La macchina del Tempo” diretti dagli esperti del Planetario Giuseppe Ciancia e Bruno Monteleone per osservare, condizioni meteo permettendo, la congiunzione tra i due giganti gassosi.

Le congiunzioni planetarie sono un fenomeno noto e piuttosto frequente, quella che accadrà in questo 21 dicembre per Giove e Saturno è molto particolare, sarà una congiunzione “strettissima”, con una separazione tra i corpi di un solo decimo di grado, ovvero una distanza pari a 1/5 del diametro lunare.

Questa circostanza rende l’evento particolarmente interessante.

Il solstizio di inverno

Alle ore 19.00, sempre in diretta streaming, ci sarà l’incontro con il dott. Mauro Dolci, astronomo dell’Osservatorio Astronomico d'Abruzzo, che illustrerà gli aspetti scientifici e culturali legati al solstizio di inverno. Solstizio che quest’anno si verifica il 21 dicembre alle ore 11.02 ora italiana, istante che segna il passaggio astronomico tra autunno e inverno.

La serata si concluderà con la visione delle costellazioni “sotto la cupola del Planetario”.

La diffusione della cultura scientifica contribuisce alla crescita culturale del Paese e soprattutto, costituisce uno dei presupposti per il pieno esercizio dei diritti democratici dei cittadini ed in questa ottica il Planetarium Pythagoras, consapevole del ruolo che gli è stato assegnato dalle Istituzioni, continua a svolgere il suo ruolo anche in questa difficile situazione determinata dalle restrizioni legate al Covid 19.

L’evento ricade all’interno del progetto denominato: “Cultura, natura e tradizioni: l’Astronomia scienza del vivere quotidiano” presentato dalla Città Metropolitana nell’ambito degli interventi finanziati dalla Regione Calabria -annualità 2020- volti a rafforzare il legame tra cultura ed identità.