Nuovo DPCM, Conte: 'In Calabria alto rischio: sarà zona rossa'

Il Premier Giuseppe Conte è intervenuto in conferenza stampa per illustrare il nuovo DPCM. Calabria inserita nella zona rossa assieme a Lombardia, Piemonte e Valle d'Aosta.

Da poco conclusa la conferenza stampa del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Il Premier ha illustrato le nuove norme in vigore a seguito della pubblicazione del nuovo DPCM. Nessuna sorpresa: l'Italia è stata suddivisa in tre aree: zone rosse, zone arancioni e zone gialle. Entrerà in vigore da venerdì 6 novembre, e durerà fino al 3 dicembre.

LA CALABRIA RIENTRA NELLA ZONA ROSSA

Nella zona rossa il livello di criticità è alto. Rientrano Calabria, Lombardia, Piemonte e Valle d'Aosta.

LE NORME IN VIGORE DA VENERDI'

"E' vietato ogni spostamento anche all'interno del proprio comune in qualsiasi orario salvo per comprovate esigenze. Chiudono bar e ristoranti. L'asporto è consentito fino alle 22. Chiudono negozi, eccetto beni alimentari e prima necessità. Restano aperti parrucchieri, barbieri e lavanderia. Negli uffici pubblici, salvo eccezioni, si lavora in smart working. Restano aperte scuole dell'infanzia, scuole elementari e prima media. Gli studenti hanno da poco iniziato un ciclo scolastico, ed è giusto che vengano eseguiti in presenza. Sono sospese tutte le manifestazioni sportive, eccetto quelle di carattere nazionale. L'attività motoria, solo all'aperto, potrà essere effettuata nei pressi della propria abitazione. I mezzi di trasporto potranno riempirsi fino al 50% della capienza."

giuseppe conte

CI ASPETTANO MESI LUNGHI E DIFFICILI

"Ci aspettano mesi lunghi e difficili, ma con l'impegno di tutti potremo rallentare la curva epidemiologica. Sosteniamoci gli uni con gli altri."