Coprifuoco, la proposta di Draghi: subito alle 23, 'liberi tutti' dal 21 giugno

Tra le altre indiscrezioni emerse, dal primo giugno i ristoranti e i bar potranno aprire a pranzo e a cena anche al chiuso

È iniziata alle ore 16, a Palazzo Chigi, la cabina di regia sulle riaperture presieduta dal presidente del Consiglio Mario Draghi. Coprifuoco spostato alle ore 23 a stretto giro. Poi dal 7 giugno via al coprifuoco a partire dalle 24.

E' questa, a quanto si apprende da fonti di governo, la proposta che il premier Mario Draghi ha posto sul tavolo della cabina di regia ancora in corso. Dal 21 giugno, secondo la medesima proposta, ci sarebbe il superamento totale del coprifuoco con il 'liberi tutti'.

Tra le altre indiscrezioni emerse, dal primo giugno i ristoranti e i bar potranno aprire a pranzo e a cena anche al chiuso, via libera anche per i centri commerciali nei fine settimana. Subito dopo la cabina di regia si terrà il Consiglio dei ministri, segnale che il governo sta provando ad accelerare sulle riaperture, e di consentire questi allentamenti già dal 24 maggio.