Gratteri protagonista di una docuserie Disney+ sulla 'ndrangheta

Si chiamerà "‘Ndrangheta, World Wide Mafia” e sarà composta da quattro episodi. Racconterà il maxi processo Rinascita-Scott e la vita del procuratore

Disney+ annuncia la docuserie originale italiana in quattro parti “‘Ndrangheta, World Wide Mafia” che racconta la storia di Nicola Gratteri.

La docuserie Disney+

Prodotta da Disney, IBC Movie e Sunset Press e basata su eventi reali, la docuserie è scritta e diretta da Jacques Charmelot e François Chayé e racconta la storia dell’organizzazione criminale calabrese sotto forma di docuserie.

Insieme alla già annunciata serie locale “The Good Mothers”, questa nuova produzione italiana offrirà al pubblico un racconto completo, unico ed esclusivo sul fenomeno italiano della ‘Ndrangheta.

La trama e il personaggio di Gratteri

“‘Ndrangheta, World Wide Mafia” sarà composta da quattro episodi. In ognuno di questi verrà racconta la storia della guerra portata avanti dal procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri contro una delle organizzazioni criminali più potenti al mondo.

La 'ndrangheta è una delle principali realtà a livello mondiale nel business della droga e del riciclaggio di denaro e si è infiltrata ovunque, dall’economia legale ai circoli politici. La docuserie racconterà anche il maxi-processo Rinascita-Scott aperto nel gennaio 2021 a Lamezia Terme, in Calabria, guidato da Gratteri contro più di 350 imputati: un processo le cui sorti avranno conseguenze anche sul traffico internazionale della droga. Gratteri in questi anni ha ricevuto molteplici minacce di morte e da più di trent’anni vive sotto scorta. Nel corso delle puntate gli spettatori scopriranno la storia personale del magistrato e la realtà quotidiana della sua lotta.