Reggio, la Metro City rassicura: 'Ecoballe sotto controllo. Fuori da Sambatello entro metà gennaio'

La Metro City tranquillizza i cittadini: 'Dal punto di vista ambientale non ci sono problemi. Ecoballe destinate ad essere trasferite'

Le ecoballe sono parcheggiate ancora a Sambatello. Sono trascorsi cinque mesi dall'ordinanza di giugno in cui il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà disponeva lo stoccaggio delle ecoballe di rifiuti nell’impianto di Sambatello.

TRASFERIMENTO ECOBALLE VERSO LA PUGLIA?

La decisione aveva allarmato cittadini ed associazioni con manifestazioni e proteste proprio davanti l'impianto reggino. Attualmente sono meno di 900 le ecoballe in sosta all'interno dell'area e si prevede entro 30/40 giorni di inviare parte del materiale a Gioia Tauro e parte in Puglia. La parte rimanente verrà invece trattata in loco.

"Entro fine dicembre, massimo metà gennaio le ecoballe scompariranno definitivamente - spiega il dirigente del Settore Ambiente della Metro City ing. Foti ai nostri microfoni - Sono posizionate su un piazzale che garantisce, sotto tutti i presidi ambientali, ogni rassicurazione e non destano preoccupazione. In ogni caso verranno comunque portate fuori da Sambatello perchè quegli spazi verranno consegnati al nuovo gestore nonchè nuova impresa esecutrice dei lavori del futuro eco distretto di Sambatello".

Le ecoballe dunque, rassicura l'ing. Foti, sono sotto controllo e il sistema di 'impacchettamento' ha garantito la tenuta del rifiuto e Css (Combustibile solido secondario). Anche le vasche del pergolato sono state raccolte e svuotate con regolarità con l'approvazione e la certificazione del piazzale dell'Arpacal e dalla stessa Città Metropolitana.

ECOBALLE A REGGIO CALABRIA

"In quel particolare momento il Comune non aveva alternative - spiega l'assessore all'ambiente Paolo Brunetti - Purtroppo è stata una scelta forzata per ridare decoro alla città. Oggi diamo garanzia sulla tenuta delle ecoballe. Rispetteremo l'impegno preso ed entro breve tempo trasferiremo e smaltiremo le ecoballe che verranno in parte trasferite in Puglia ed in parte trattate qui".

QUI IL VIDEO DELLA DIRETTA FB A SAMBATELLO