Locri, evacuazione urgente di tutte le scuole: l'ordinanza del sindaco

In alcuni Comune della Jonica si è creata una vera e propria emergenza ambientale

Il rogo continua a divampare creando una vera e propria emergenza ambientale in diversi Comuni della fascia ionica. Per questo motivo il sindaco di Locri, Giovanni Calabrese, ha emesso un'importante ordinanza (n. 268) che riguarda da vicino studenti e professionisti del settore:

"Evacuazione urgente scuole cittadine di ogni ordine e grado e chiusura per giorno 26 settembre.

  • Sentita la protezione civile regionale che ha suggerito l'immediata evacuazione al fine di garantire la salute pubblica;
  • considerata la situazione emergenziale venutasi a creare;
  • considerato che sono mutate le condizioni metereologiche con presenza di fitta coltre di fumo che sta interessando tutta la città di Locri".

La disposizione del sindaco arriva all'indomani del vasto incendio che ha interessato l'impianto di compostaggio rifiuti di San Leo in cui, ancora adesso, sono in corso le operazioni dei Vigili del Fuoco.