Hospice, 700 mila euro dalla Regione. Cannizzaro: 'Giornata storica, è la vittoria di tutti'

"Un anno fa assunsi un impegno preciso, oggi posso dire di averlo rispettato. I lavoratori dell'Hospice eroi silenziosi", le parole di Cannizzaro

La Regione Calabria a supporto dell'Hospice. Annunciato il contributo di 700 mila euro, parte dell'avanzo di bilancio, in favore del centro di cure palliative reggino, già nei giorni scorsi gratificato dal tanto atteso accreditamento.

L'On. Francesco Cannizzaro, particolarmente soddisfatto per la doppia notizia positiva arrivata nel giro di pochi giorni, ricorda la trafila che ha portato al raggiungimento del risultato odierno.

"Un percorso che ha inizio nell'era Jole Santelli, abbiamo sposato convinti la missione dell'Hospice e io assunsi un impegno specifico, salvare questa struttura. Il cammino è stato travagliato anche a causa della pandemia e del cambio del commissario alla sanità in Calabria, spesso con rappresentanti non all'altezza del ruolo che ricoprono.

Abbiamo rivendicato con determinazione un diritto, il risultato straordinario lo abbiamo ottenuto tutti insieme. Il merito non è del circoscritto e non ha colori politici, era fondamentale riuscire nell'intento e ci siamo riusciti, oggi lo posso annunciare con un pizzico di emozione.

Il presidente Trapani Lombardo nelle prossime settimane chiederà l'aumento dei posti letto, conferma che l'Hospice è un fiore all'occhiello e ha margini di miglioramento. Adesso può guardare al futuro con serenità".

Il deputato di Forza Italia, nel corso della conferenza stampa, ha dedicato un pensiero ai dipendenti della struttura.

"Si tratta di eroi silenziosi. Ogni giorno svolgono con passione un lavoro che non è semplice e li mette a stretto contatto con persone che purtroppo vivono i loro ultimi giorni.

Come se non bastasse, in questi mesi hanno visto i loro sforzi non ripagati, fino a 5 le mensilità arretrate dei lavoratori dell'Hospice. Era un qualcosa di indegno, intervenire era doveroso. A loro dico grazie per tutto quello che fanno ogni giorno e scusa per le problematiche che hanno dovuto affrontare".

Cannizzaro ha sottolineato l'assenza di parte della stampa ('è facile fare editoriali e dire l'Hospice va salvato', un messaggio a Lamberti Castronuovo?), invitando tutti i media a fare gioco di squadra in situazioni di questo tipo, 'mettiamo da parte le questioni personali. Oggi è la vittoria di tutti, di chiunque ama Reggio Calabria'.

L'On. di Forza Italia ha stimolato in prima persona il governo regionale ad offrire un contributo al centro di cure palliativo reggino, assist raccolto dal presidente del consiglio regionale Giovanni Arruzzolo.

"La regione Calabria è stata brava a recepire questa necessità, il ringraziamento va a tutti i colori politici senza distinzione. La somma di 700 mila euro è un contributo importante, che permetterà di sanare tutto il pregresso".