L'entusiasmo di Iiriti: "Play-off e serie B subito, ci crediamo. Squadra torna al S.Agata"

Importanti dichiarazioni rilasciate da Vincenzo Iiriti sul mercato e non solo

L’avvocato Vincenzo Iiriti, prossimo direttore generale della Reggina, è intervenuto nel corso della trasmissione Momenti Amaranto su Video Touring. Le sue dichiarazioni.

CEVOLI E TAIBI NON SI TOCCANO

Cevoli e Taibi? Lo staff tecnico non si tocca, rimarranno con noi per tanti anni. Sia il tecnico che il direttore sportivo stanno facendo un lavoro eccellente, Taibi ha la massima autonomia sul mercato e ha già intavolato le prime trattative. Ci saranno anche delle uscite, sfoltiremo la rosa ma senza intaccare lo zoccolo duro”.

SERIE B SUBITO CI CREDIAMO

“Gli obiettivi sono chiari. Puntiamo ad entrare nei play-off, lo vogliamo fortemente. Successivamente, crediamo nell’immediata promozione in serie B. Ci è riuscito il Cosenza, perchè non dobbiamo crederci noi? Il presidente Gallo vuole rinforzare la rosa con 5-6 pedine di spessore, a loro faremo un contratto pluriennale. Se non dovessimo farcela quest’anno, punteremo con ancora più forza alla serie B la prossima stagione”.

RITORNO AL S.AGATA

“Posso dire, dopo aver sentito il signor Girella, che la Reggina tornerà al S.Agata, forse già questo venerdi. Al momento solo la prima squadra, successivamente si farà un ragionamento per le giovanili. Contatti con il sindaco Falcomatà? Dopo il closing ci sarà un contatto. Abbiamo grandi progetti in mente, futuribile, quindi è nostra intenzione avere in gestione pluriennale Granillo e S.Agata“.