La Pallacanestro Viola cade ad Avellino, si va a gara 4 playout

I neroarancio perdono gara 3 e affronteranno Avellino in gara 4 domenica 23 maggio, palla a due alle ore 18:00

La Pallacanestro Viola in trasferta per chiudere la serie, il match point era dei neroarancio ma la Scandone Avellino ha disputato una buona partita prestando attenzione in ogni parte del campo di gioco.

PRIMO QUARTO

Monina realizza i primi due punti del match, Marra per il 4 a 0, risponde Mascherpa. Sousa per il 6 a 2 a favore dei campani. Genovese porta i neroarancio sul -1. Monina subisce fallo, realizza entrambi i liberi disponibili. Costa porta Avellino sul +3, risponde Genovese, 9 a 7 il punteggio per i padroni di casa. Gevenose piazza la tripla del sorpasso. Monina segna da due, risponde Barrile con la tripla del +2. Gobbato per l'11  a 16.  Gobbato guadagna la lunetta, trasforma uno dei due liberi disponibili. Monina segna da sotto e guadagna la lunetta e trasforma il libero disponibile. Barrile in sospensione segna. Riccio subisce fallo, realizza uno dei due tiri disponibili. La tripla di Genovese vale il +7 per i neroarancio. Diversi errori da parte di entrambe le compagini, si va al secondo quarto col vantaggio della Pallacanestro Viola, 15 a 22 il punteggio.

SECONDO QUARTO

Sousa subisce fallo, trasforma solo uno dei due liberi. Barrile mette la tripla del +9. Riccio da tre, Prunotto nell'azione successiva subisce fallo, realizza entrambi i liberi. Riccio subisce fallo e fa due su due dalla lunetta, 22 a 27 il punteggio. Mazzarese fa uno su dalla lunetta. Nell'azione successiva porta sul -2 i campani. Prunotto subisce fallo, fa uno su due, Riccio piazza la tripla del pareggio a meno di cinque minuti dal termine. Mascherpa subisce fallo, realizza entrambi i liberi. Marra porta la partita sul pareggio, il canestro di Riccio vale il soprasso campano. Ani subisce fallo e trasforma entrambi i liberi. Il canestro di Roveda vale il pareggio con il canestro supplementare si va sul +1. Riccio mette in controsorpasso. Mraovic fa uno su due. Ani realizza, Genovese risponde. Mraovic subisce fallo, trasforma uno dei due liberi. Avellino chiama Time Out. Sebrek da sotto per il -1 neroarancio. Costa sulla sirena porta il punteggio sul +3. 44 a 41 il punteggio.

TERZO QUARTO

Gobbato mette la tripla del pareggio. Sousa porta avanti Avellino, continua a segnare Sousa portando i campani sul +5. Ancora Sousa da tre. Monima porta sul +10 i campani. Coach Bolignano chiama Time Out. Gobbato da tre avvicina la Pallacanestro Viola, Barrile per i neroarancio, risponde Sousa da tre. Gobbato zero su tre dalla lunetta. Fall da sotto, risponde Monina. Marra dalla lunga distanza e poi da due. Gobbato da sotto -11. Barrile segna, anche Genovese, risponde Sousa. Barrile per il -7 dei neroarancio.

ULTIMO QUARTO

Marra mette tre punti per il +10 campano. Mascherpa realizza uno dei due liberi a disposizione. Mazzarese da tre per il +12 di Avellino. Marra per il 75 a 60. Mascherpa tiene a galla la Pallacanestro Viola. Fall guadagna la lunetta e sbaglia entrambi i liberi. Fall dalla lunetta fa uno su due.

Punteggio finale ed analisi del match (87-82)

Mascherpa dalla lunetta fa due su due per il -10. Genovese guadagna la lunetta, realizza uno solo dei due tiri liberi. Sousa subisce fallo e trasforma il libero disponibile, poi realizza nuovamente, portando il punteggio sull'80 a 66. Fall segna da due e poi Barrile da tre, Genovese subisce fallo, trasforma entrambi i liberi. Monina segna e risponde Fall. Marra mette l'86 a 78. Mascherpa subisce fallo e trasforma entrambi i liberi. Negli ultimi scampoli di gioco Ani subisce fallo, realizza uno dei due tiri liberi, Genovese per il -5 finale. Nulla da fare per la Pallacanestro Viola che stecca il primo match point, allungando la serie playout. Gara 4 si disputerà domenica 23 maggio al Palazzetto dello Sport "Giacomo Del Mauro".

Il tabellino

Scandone Avellino - Pallacanestro Viola Reggio Calabria 87-82 (15-22, 29-19, 22-18, 21-23)

Scandone Avellino: Alessandro Marra 21 (4/10, 4/8), Dimitri Sousa 21 (5/8, 3/9), Gianpaolo Riccio 15 (2/6, 2/8), Thomas Monina 14 (6/8, 0/1), Danilo Mazzarese 6 (1/1, 1/1), Uchenna Ani 5 (1/1, 0/2), Valerio Costa 4 (2/4, 0/2), Nikola Mraovic 1 (0/0, 0/0), Fabrizio Trapani 0 (0/1, 0/0), Carmine Scianguetta 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 15 / 25 - Rimbalzi: 39 11 + 28 (Thomas Monina 12) - Assist: 21 (Valerio Costa 5)

Pallacanestro Viola Reggio Calabria: Salvatore Genovese 22 (5/14, 3/5), Fortunato Barrile 17 (4/4, 3/6), Giulio Mascherpa 16 (4/8, 0/8), Enrico maria Gobbato 12 (1/6, 3/6), Yande Fall 7 (3/7, 0/0), Edoardo Roveda 3 (1/2, 0/1), Marco Prunotto 3 (0/0, 0/0), Luka Sebrek 2 (1/2, 0/1), Paolo Frascati 0 (0/0, 0/0), Federico Romeo 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 17 / 28 - Rimbalzi: 36 10 + 26 (Yande Fall 13) - Assist: 11 (Fortunato Barrile 5)