Quirinale, Nicola Irto a CityNow: "Anche oggi Pd voterà scheda bianca"

"Il Pd ha chiesto una figura autorevole e di garanzia alla presidenza della Repubblica"

Si infiamma la situazione relativa all'elezione del Presidente della Repubblica. Seconda giornata di votazioni, attualmente in corso. Possibile che anche oggi ci sia una stragrande maggioranza di schede bianche, con il discorso quindi rinviato a domani.

Nel corso di Live Break, la cui prima parte è stata dedicata proprio alle elezioni del Presidente della Repubblica, sono intervenuti l'On. Francesco Cannizzaro, responsabile per il Sud di Forza Italia, e il neo segretario del Pd in Calabria, Nicola Irto.

"Sono ore frenetiche, che ci accompagneranno all'elezione del nuovo Presidente della Repubblica. Visto il momento di particolare emergenza che il paese vive, il Pd ha chiesto una figura autorevole e di garanzia alla presidenza della Repubblica. A maggior ragione, essendo un Governo di larghe intese con varie forze politiche, serve un nome condiviso, che non sia espressione di questo o quel partito.

Mario Draghi o Mattarella bis come soluzioni? Mattarella è stato uno straordinario presidente della Repubblica, ha garantito tutti, se ci fossero le condizioni sarebbe sicuramente una validissima possibilità. Draghi e' un patrimonio di questo paese, il nome giusto potrebbe essere lui o anche altri. Il Pd avverte la responsabilità di agire in un momento di crisi nazionale e internazionale, non c'è spazio per fare campagna elettorale. Posso anticipare che anche oggi il Pd voterà scheda bianca, immagino che anche altre forze politiche faranno lo stesso".