Reggio, da Malta gruppo di giovani positivi alla variante Delta

Intanto arriva l'allerta della Farnesina: 'Viaggi all'estero rischiosi'

In vacanza a Malta per un viaggio d'istruzione, un gruppo di studenti reggini, dopo un breve soggiorno estivo sull'isola dei Cavalieri, tanto frequentata dai giovanissimi, è rientrato portando con sé la variante delta che tanto sta facendo preoccupare l'Italia e non solo.

Rientrati a Reggio Calabria, dopo qualche giorno, quattro ragazzi di Melito Porto Salvo, hanno manifestato lievi sintomi riconducibili all'infezione da Covid. E a seguito del tampone sono risultati positivi confermando attraverso test specifico il ceppo indiano.

La notizia ci viene confermata dall'Azienda Sanitaria Provinciale di Reggio Calabria.

"I casi al momento correlati con la positività alla variante delta dei ragazzi rientrati da Malta sono una quindicina e tutti nel territorio di Melito Porto Salvo. Stanno tutti bene e non hanno particolari sintomi".