Reggina: le parole di Baroni su Plizzari ed il dialogo prezioso con Folorunsho

Dopo Tempestilli che ha parlato di Faty e Charpentier, anche Baroni dà una buona notizia su un recupero importante

L'amarezza per una vittoria sfumata, sarebbe stata la prima in trasferta e la prima in assoluto per mister Baroni. Il tecnico, però, non recrimina sul clamoroso errore di Plizzari, ma si sofferma solo sulla prestazione:

L'errore di Plizzari e la prestazione

"Plizzari? Non voglio neppure commentare queste cose, si sbaglia tutti insieme e non intendo analizzare il singolo episodio. Lui sa bene di aver sbagliato, ma se ne esce tutti insieme, con lo spirito giusto e la compattezza, anche i singoli errori riusciremo ad evitarli. Certo, siamo stati penalizzati in queste ultime due gare, ma ai ragazzi ho voluto ribadire la mia soddisfazione per la prestazione complessiva. Chi è in difficoltà va aiutato non accusato".

Ho parlato con Folorunsho

"Ho avuto un lungo colloquio con Folorunsho. Gli ho fatto vedere dove sbaglia, dove può migliorare. Lui ha forza, qualità ed oggi ha sfoggiato una grande prestazione facendo tutto quello che gli ho chiesto".

Bene anche con il Cittadella

"La partita di oggi deve rappresentare l'inizio di un nuovo percorso ed a questa dobbiamo dare continuità. Con il Cittadella la squadra per lunghi tratti mi era piaciuta, ma anche in quel caso gli episodi ci hanno danneggiato. Adesso lavoro, tanto, bisogna alzare l'attenzione, registro passi in avanti anche nella tenuta della partita e di questo dobbiamo farne tesoro".

Aggiornamenti dall'infermeria

"Ci sono tanti assenti, ma in questo momento è bene concentrarsi su quelli che sono disponibili. Aspettiamo i recuperi di tutti, ero indeciso se far entrare Situm reduce da uno stop, mentre precauzionalmente è stato tenuto fuori Cionek. Lafferty non ce la farà per la sfida alla Reggiana, mentre preziosissimo sarò il recupero di Denis. German per noi è fondamentale, ci permette di avere soluzioni offensive diverse ed a disposizione un calciatore di grande esperienza e di spessore".