Reggina, Falcomatà: "Bando unico per S. Agata e Granillo"

Sempre dagli studi di Momenti Amaranto il sindaco prosegue con dichiarazioni importantissime

Sulla scelta di Drago come nuovo tecnico della Reggina

Drago è un allenatore esperto, scelta azzeccata, somiglia a Sting. Gautieri ha collezionato un pò di esoneri…

Su l’idea di fare un bando unico su Granillo e S. Agata

E’ quello che vogliamo fare, un bando unico su S. Agata e Granillo. C’è stata una riunione presso gli uffici della città metropolitana con la curatela. L’idea è quella di mettere dentro un unico bando Granillo S. Agata e marchio. L’unico dubbio su questa possibilità sono i tempi che devono essere certi, stiamo facendo periziare il Granillo, non è un operazione immediata, richiede circa 120 giorni. Noi vogliamo fare che chi si aggiudichi il bando già da questa estate possa avere i beni, è un bando aperto alla partecipazione di tutti, bisogna seguire le regole, nell’ipotesi in cui non dovesse vincerlo la Reggina, metteremo delle clausole che il club possa comunque disputare le gare lì. Dobbiamo adattarci alle regole, sappiamo che un privato potrà sicuramente fare meglio per quanto riguarda la gestione, e soprattutto far vivere lo stadio 7 giorni su 7 e di fare in modo che tutti ne possano godere.

Sulla proposta di Gallo

Diciamo che in qualche modo eravamo preparati, sia il presidente Gallo che Iiriti lo avevano anticipato tramite alcune dichiarazioni. Possiamo valutare o una vendita o una gestione a lungo termine, per noi è importante che il Granillo sia molto più di quello che ora, valuteremo le migliori opzioni. Il presidente Gallo è consapevole che i risultati sportivi passano anche dalle strutture, sia lo stadio che il centro di allenamento fanno parte di questo percorso. L’entusiasmo non va perso e dobbiamo accompagnare il club verso questo percorso.

Sui goal dalla panchina

E’ un dato che da un lato da il merito al mister che leggeva la partita e azzeccava i cambi, merito anche ai giocatori che entrano in campo motivati. Chi subentra ha fame di guadagnarsi il posto da titolare.

Seguici su telegramSeguici su telegram