Reggina, Gallo: 'Chiudete gli occhi e immaginate "Reggina Stadium", il S. Agata e la città intorno'

Dopo la convenzione per il S. Agata, nuova indiscrezione sullo stadio Oreste Granillo

Nel giorno della firma ufficiale per il rinnovo della concessione del centro sportivo S. Agata (scadenza 2040), il presidente Luca Gallo, interpellato dai giornalisti presenti, ha risposto ad alcune domande tra le quali quella riguardante lo stadio Granillo:

Il Granillo diventa "Reggina Stadium"

"Il Granillo? Ci siamo, siamo in dirittura d'arrivo. Chiudete gli occhi ed immaginate la Reggina dove tutti vogliamo che arrivi, in quel grande palcoscenico. Poi immaginate ancora uno stadio tutto amaranto "Reggina Stadium", così come abbiamo in mente di trasformarlo, poi ancora quel meraviglioso gioiello del centro sportivo S. Agata e la città di Reggio tutta intorno. Provate a farlo prima di addormentarvi, è una sensazione bellissima".