Reggina, gestione e cessione: l'amministratore giudiziario prova a tranquillizzare i tifosi

"Nei prossimi giorni analizzerò con attenzione ogni aspetto"

Dopo l'arresto del presidente Luca Gallo, la Reggina ha un amministratore giudiziario, l'avvocato Katiuscia Perna. Incaricata dal Tribunale di Roma, dovrà gestire l'attuale delicatissima situazione societaria ed eventualmente anche la trattativa per la cessione del club, quest'ultima unica strada per rimanere in vita. Su Gazzetta del Sud il suo intervento ed un messaggio ai tifosi amaranto:

"Verrò a Reggio per seguire da vicino la situazione"

"E' ancora prematuro esprimersi sugli aspetti prettamente tecnici. Ci tengo però a dire alla città di Reggio ed ai tifosi  che sarà fatto di tutto per garantire le attività delle aziende, della società di calcio, dei calciatori e del patrimonio che la squadra rappresenta per la comunità. Nei prossimi giorni analizzerò con attenzione ogni aspetto, è mia intenzione anche recarmi a Reggio per seguire da vicino la situazione".

La cessione del club unica strada

Riguardo la possibilità di cessione del club l'avvocato aggiunge: "E' troppo presto per parlare anche di questo aspetto. Se delle possibilità esistessero, dovrebbero essere comunque autorizzate. Se c'erano delle interlocuzioni in corso possono essere riprese, ma sempre dopo autorizzazione. Vanno analizzate e vagliate le singole situazioni: lo ribadisco, per dire qualcosa in più, bisogna prima entrare nel merito delle diverse questioni".