Reggina: Taibi a tutto campo su mercato, squadra, Toscano e Gallo

Il Ds amaranto sempre molto diretto

Ospite di Talk Sport in onda su Radio Antenna Febea, il DS della Reggina Massimo Taibi: "Siamo molto contenti di quanto fatto fino al momento ma è necessario continuare così. I meriti? Di tutti, del gruppo, del tecnico, della società. Difficile migliorare un organico così, più interventi si fanno, più si rischia di fare danni. Con Toscano stiamo valutando con grande attenzione dove e come intervenire, perchè se vogliamo arrivare a raggiungere l'obiettivo, non possiamo lasciare nulla di intentato.

Quindi la valutazione è profonda, la ricerca eventualmente sarà su qualche giocatore che conosca bene la serie C, perchè sono questi che ti fanno vincere i campionati. Nessuno dei giocatori che ci sono adesso ha chiesto di andare via, smentisco categoricamente lo abbia fatto De Francesco.

In serie C è fondamentale la scelta dell'allenatore e noi abbiamo scelto il migliore. Puoi mettere a disposizione di un tecnico grandi giocatori, ma a lui poi tocca la gestione insieme alle indicazioni tecniche e tattiche. Con Toscano abbiamo condiviso l'intera campagna acquisti e ricordo quando arrivò Corazza si disse di aver preso un giocatore rotto, mentre di Reginaldo uno troppo avanti con l'età.

Con il presidente Gallo c'è confronto continuo, non si è mai permesso di interferire sulle questioni di mercato, ha consegnato i ruoli all'interno della società e rispetta queste scelte. E' una persona intelligente, con il passare del tempo sta comprendendo il mondo del calcio e le sue particolarità che sono molto diverse rispetto alla vita comune. Un grande presidente".