Reggina, Toscano: 'Giocherà Blondett. Il pubblico? Fondamentale'

"Il rigore con la Viterbese era nettissimo". Con la Sicula diversi gli assenti

Ultima giornata del girone di andata, la Reggina affronta la trasferta di Lentini. Il match come ogni settimana presentato dal tecnico Mimmo Toscano: "Le insidie sono sempre le stesse. Se poi i miei ragazzi tante le anno rese più semplici questo è un altro discorso, non ci sono partite scontate. I punti adesso hanno un peso specifico diverso e quindi tutti modificheranno il loro atteggiamento. La Sicula Leonzio arriva da risultati non positivi e quindi da subito dobbiamo essere bravi a capire quello che può succedere in campo e quindi indirizzare la gara per come vogliamo noi.

Mi aspetto una risposta come se la aspettano i ragazzi. Se ci sarà qualche difficoltà sarà importante capire come superarla. La Reggina lavora con grande intensità, su questo, sull'atteggiamento sulla circolazione di palla punteremo come sempre. Domani avremo il nostro pubblico accanto, il gruppo ne ha bisogno, ci trascinano e noi trasciniamo loro così come è stato a Potenza, a Teramo.

Arriviamo da dieci vittorie consecutive, scordiamoci che ogni partita si potrà risolvere dopo dieci minuti, non può essere così sempre. Bresciani, Marchi, De Francesco e Doumbia saranno fuori, Loiacono è squalificato e giocherà Blondett.

Fatemi fare una precisazione. Il rigore con la Viterbese era nettissimo, l'arbitro ha avuto una grande personalità nel fischiarlo ed una grande capacità nel vederlo".