Mediterranean Life a Reggio, passi avanti verso la realizzazione

L'imprenditore Giuseppe Falduto: "Un sogno visionario che speriamo di poter trasformare in realtà"

Procede a piccoli passi la realizzazione del Mediterranean Life a Reggio Calabria. Il consiglio comunale del 13 novembre ha approvato la mozione che potrebbe iniziare a rendere concreto l'ambizioso progetto dell'imprenditore Giuseppe Falduto.

Lo scorso febbraio, dopo mesi di stallo, il consigliere comunale e metropolitano Antonino Minicuci aveva presentato al consiglio comunale un atto di indirizzo in relazione al progetto ‘Mediterranean Life’, porto turistico da realizzare in prossimità del centro commerciale Porto Bolaro.

"La realizzazione di ‘Mediterranean Life’, secondo i numeri del progetto, garantirebbe l’arrivo di 4-5 milioni di visitatori l’anno in riva allo Stretto e la creazione di 2-3 mila posti di lavoro diretti e altrettanti indiretti, legati all’indotto delle varie attività previste all’interno del progetto.

Ricordo che la realizzazione di Mediterranean Life è prevista su terreni privati, i quali da troppo tempo non hanno ricevuto alcuna attenzione da parte delle Amministrazioni locale e regionale, che dovrebbero esprimere un parere sulla sua valenza strategica.

Per Reggio Calabria è un’opportunità più unica che rara di rilancio e sviluppo, sarebbe da folli ostacolare o anche soltanto ritardare colpevolmente questa suggestiva idea di imprenditoria turistica, capace di creare numeri impressionanti in relazione sia ai posti di lavoro che all’afflusso di turisti nel nostro territorio”, le parole di Minicuci.

Falduto, attraverso Facebook, ha commentato soddisfatto quanto deciso dal Consiglio Comunale.

"Il sindaco Falcomatà ha il compito di concretizzare l'accordo di programma previsto. Il nostro progetto, insieme al nuovo aeroporto e le altre realtà esistenti e quelli in programma come il Museo del Mare devono portare Reggio Calabria ad essere la capitale del Mediterraneo.

Voglio ringraziare il sindaco Falcomatà, l'assessore Cama e tutti consiglieri comunali e in particolare Massimo Ripepi per le parole che ha usato all'interno del suo intervento in consiglio comunale. Il percorso è lungo e tortuoso ma abbiamo le spalle larghe per affrontarlo se serve per fare rimanere a Reggio i nostri giovani. Non bisogna andare via da Reggio perchè questa è la nostra terra e deve essere il futuro di tutti i giovani", le parole di Falduto.