L'appello di Roger Waters per l'ospedale calabrese: 'Riapritelo subito'

Un video che fa il giro del web, dopo che la vicenda di Cariati ha fatto il giro del mondo

Roger Waters in 13 secondi ha parlato del diritto alla salute negato per i cittadini di Cariati. Proprio quello per cui va avanti l'occupazione del comitato "Le lampare - bassojoniocosentino".

Waters lancia l'appello per la riapertura del “Vittorio Cosentino” durante un’intervista realizzata da due registi, Federico Greco, di origini crotonesi, e Mirko Melchiore, romano, che stanno filmando un documentario sulla sanità italiana e internazionale per Studio Zabaik in collaborazione con Emergency.

Il musicista di fama internazionale abbraccia dunque la lotta e lo fa in un italiano appena sporcato dall'accento inglese: "Questa vicenda mi fa venire in mente di prendere la macchina, andare a Cariati e stappare una bottiglia di vino con loro e aiutarli perché hanno bisogno di aiuto e stanno facendo una cosa sacrosanta".

Un video che fa il giro del web, dopo che la vicenda di Cariati ha fatto il giro del mondo.

fonte: rainews.it