'Patto per Reggio', un lampo nel buio. Come (e quando) arriveranno i 137 milioni di euro

Il finanziamento da 137 milioni sarà spalmato dal 2022 al 2042 in diversi importi

137 milioni di euro verranno erogati dallo Stato in favore del Comune di Reggio Calabria nell’arco di 20 anni. Una bella notizia per le casse di palazzo San Giorgio che, sfortunatamente, però devono fare i conti con un debito da capogiro (€339.000.493,79).

Il maxi finanziamento era stato inizialmente pensato per la città di Napoli, solo in seguito è arrivata la scelta di estendere il contributo a favore dei comuni sede di capoluogo di Città Metropolitana con disavanzo pro capite superiore a 700 euro. Per tale motivo non stupisce la presenza della città dello Stretto, dato che il disavanzo pro capite ammonta esattamente al doppio di quello fissato dal Governo, ovvero a 1400 euro.

Per tale motivo, il "Salva Città" ha previsto oltre 2,5 miliardi da ripartite tra le città di Napoli (1.231.437.756,77), Torino (1.120.640.615,58), Palermo (179.986.481,99) e Reggio Calabria (137.935.145,66).

La misura, necessaria ma non risolutiva, non potrà di certo sbrogliare tutti i problemi dei reggini, ma si occuperà, almeno in parte, di far da paracadute alla città da qui ai prossimi 20 anni.

Il finanziamento da 137 milioni, come già detto, non arriverà tutto in un'unica soluzione, ma sarà spalmato dal 2022 al 2042 in diversi importi. Di seguito la ripartizione anno per anno:

  1. 2022: 8.745.891,21;
  2. 2023: 15.473.616,04;
  3. 2024: 14.698.139,31;
  4. 2025: 16.561.643,74;
  5. 2026: 6.845.528,45;
  6. 2027: 6.240.787,07;
  7. 2028: 5.399.919,75;
  8. 2029: 5.362.042,49;
  9. 2030: 5.300.576,71;
  10. 2031: 3.637.834,48;
  11. 2032: 3.697.205,57;
  12. 2033: 4.001.034,23;
  13. 2034: 3.924.832,12;
  14. 2035: 3.804.944,05;
  15. 2036: 4.242.024,64;
  16. 2037: 4.825.380,35;
  17. 2038: 6.145.756,96;
  18. 2039: 7.134.515,54;
  19. 2040: 5.292.792,50;
  20. 2041: 3.350.738,41;
  21. 2042: 3.249.942,04