Serie C, play off girone C: c'è anche il Potenza. Al momento sette su nove

Il numero di partecipanti potrebbe superare quello ipotizzato

Il Consiglio Federale dell'8 giugno, come ribadito più volte, dovrebbe confermare per larga parte, quanto venuto fuori dal Consiglio Direttivo di Lega Pro, nel quale vi è stata la partecipazione anche del presidente federale Gabriele Gravina. Di sicuro verranno confermate le promozioni dirette delle prime tre in classifica e la disputa dei play off, ma sulla formula di questi ultimi, si deciderà in base alla squadre che vi parteciperanno.

In un precedente articolo abbiamo fatto l'elenco delle nove aventi diritto nel girone C con sei di queste che nei giorni scorsi ne hanno dichiarato la volontà a disputarli (Bari, Monopoli, Ternana, Teramo, Catanzaro e V. Francavilla). Nelle ultime ore si registra anche il si del Potenza con il presidente Salvatore Caiata che ha definitivamente sciolto ogni riserva. Salgono così a sette le partecipanti nel girone C, in attesa di capire cosa deciderà l'Avellino e la posizione del Catania.

Ricordiamo che la partecipazione ai play off, secondo indiscrezioni, potrebbe essere su base volontaria rispetto alle nove per ogni girone che ne hanno diritto. E comunque, rispetto alle ipotesi di un numero molto limitato (si dceva non oltre 10), con il trascorrere dei giorni, le società interessate aumentano.