Reggio, terminate le riprese della troupe di Sky al MArRC

Il direttore del MArRC ringrazia la troupe di Sky per le riprese degli ultimi giorni

Era stato proprio il direttore del Museo Archeologico di Reggio Calabria a dare la notizia. Nei giorni scorsi, attraverso un post su Facebook, Carmelo Malacrino aveva annunciato la presenza della troupe di Sky in città.

Le telecamere della piattaforma televisiva italiana, nella giornata di ieri, hanno portato a termine il loro lavoro.

"E anche questa è andata! Tre giorni di riprese senza sosta - ha scritto il direttore del museo reggino. Grazie alla troupe di Sky, guidata da Giovanni Piscaglia, per la grande professionalità".

Non è la prima volta che il MArRC fa la sua comparsa sui canali nazionale, già in passato Sky Arte aveva dedicato un intero servizio ai guerrieri simbolo della città dello Stretto: i Bronzi di Riace. Questa volta, però, i protagonisti non saranno solamente loro, ma tutti i tesori racchiusi all'interno di palazzo Piacentini.

"Ora non resta che aspettare il risultato - ha concluso Malacrino. Nel frattempo vi aspettiamo al Museo archeologico nazionale di Reggio Calabria per farvi scoprire la meravigliosa antichità della Calabria".