Spirlì incontra Figliuolo: presto 'mega' centri vaccini in Calabria

Il presidente della Calabria replica alle accuse dei "candidati farlocchi e Sancho Panza da tastiera" annunciando l'apertura di nuovi centri vaccini

Come gestire l'emergenza Covid in Calabria? Ad un anno dall'inizio della pandemia si naviga ancora un po' a vista. C'è da dire, ovviamente, che la colpa non è unicamente delle istituzioni. La sanità regionale si trova da anni al collasso, commissariata e, non ancora, risanata. Come se non bastasse l'amministrazione si trova al timone un presidente "temporaneo", facente funzioni, che, dal canto suo, non risparmia i viaggi a Roma per portare all'attenzione del Governo nazionale le problematiche della Calabria.

L'emergenza Covid in Calabria e il ruolo di Spirlì

Pur occupando temporaneamente la poltrona da Governatore, e pur avendo messo ben in chiaro di non volerla tenere per sé più a lungo del necessario, non si può certo dire che Spirlì si sia lavato le mani della Calabria. Le sue battaglie per la scuola, le continue ordinanze per far rimanere gli studenti a casa, sono ormai famose in tutto lo Stivale. Il compito del Presidente, però, non si ferma affatto tra i banchi. In questo particolare periodo, la crisi sanitaria valica anche i soliti impegni istituzionali per andare ad occupare quasi la totalità delle giornate.

Cosa fare, dunque, per una Calabria che, nel 2021, si trova, ancora, in gran parte sprovvista degli elementi necessari a combattere il virus che ha messo in ginocchio il mondo?

L'incontro con il Commissario Figliuolo

Spirlì ha chiesto un incontro con il neo commissario addetto all'emergenza Covid in Italia. Il Generale Figliuolo, nominato solamente pochi giorni fa dal Governo Draghi, ha accettato e, le poche notizie che al momento si hanno, in riferimento alla riunione sono quelle rilasciate dallo stesso Presidente facente funzioni:

"Stamane, ho incontrato il Gen Figliuolo e il Gen Battistini. Ho ringraziato il Gen Figliuolo per aver risposto rapidamente alla mia richiesta di ausilio per la campagna vaccinale. A breve, partiranno altri 5 mega centri vaccinali, che si sommano ai circa 100 già attivi. Mentre i candidati farlocchi e i loro Sancho Panza da tastiera sprecano energie in polemiche sterili, noi le energie le impieghiamo per trovare risposte e soluzioni".