Covid e Natale, arriva il Super Green Pass. Draghi: 'Preserviamo la normalità'

Estensione dell'obbligo vaccinale a nuove categorie di lavoratori e green pass rinforzato il vista del Natale. Le parole del Premier Draghi

Il Governo approva il super green pass per le festività natalizie. Arriva, dopo gli annunci delle scorse settimane, la stretta sui no vax. Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, il Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Mariastella Gelmini, e il Ministro della Salute, Roberto Speranza hanno, poco fa, illustrato tutte le novità agli italiani.

Disco verde al super green pass per le festività natalizie

È un Draghi abbastanza fiducioso quello che, nella conferenza stampa ancora in corso, parla agli italiani delle nuove normative per contenere un'ondata, la quarta, di Covid di questa pandemia:

"La situazione italiana è oggi sotto controllo. Siamo probabilmente in una delle situaizoni migliori in Europa grazie alla campagna vaccinale che è stata un successo notevole. Ringrazio tutti gli italiani che hanno aderito con grande partecipazione e quelli che lo stanno facendo, tutt'ora, con la terza dose. I numeri sono incoraggianti".

Il Premier, però, ha affrontato anche il  tema scottante dei rischi a cui va incontro l'Italia se non dovesse correre al riparo:

"Vediamo una situazione all'esterno della Penisola in Paesi che sono con noi confinanti e anche la nostra è in lieve, ma costante peggioramento e dobbiamo tener conto che non siamo ancora in pieno inverno e che la scienza ci dice che la copertura vaccinale comincia ad affievolirsi proprio in questo periodo. Per questo abbiamo anticipato la terza dose.

Vogliamo prevenire, esser molto prudenti, per riuscire a conservare quello che ci siamo conquistati nel corso di quest'anno. Preservare la normalità".

Speranza illustra le novità

Il nuovo decreto prevede, anche, obbligo di vaccino per il personale sanitario e per il personale delle RSA, oggi esteso ad altre categorie: personale non sanitario che lavora nel comparto salute, ai militari ed alle forze dell'ordine ed al personale scolastico.

Sull'estensione dell'utilizzo del Green Pass il Ministro Speranza ha spiegato:

"Servirà negli alberghi, per il trasporto ferroviario regionale ed interregionale, per il trasporto pubblico locale, per gli spogliatoi delle attività sportive. Ad oggi, il green pass aveva validità 12 mesi, il Cts ha indicato la durata idonea a 9 mesi".

Come funziona il green pass rinforzato

"Tra il 6 dicembre ed il 15 gennaio introduciamo un green pass rinforzato. Il certificato verde potrà essere ottenuto solamente tramite vaccinazione o guarigione dal Covid.

Nel passaggio di colore, nel caso in cui le Regioni dovessero superare alcune soglie, noi eviteremmo restrizioni per le persone vaccinate. Il rafforzamento del green pass per evitare restrizioni. Proviamo ad avere una disciplina più rigida per sostenere l'obiettivo del Governo di limitare nuove morse.

Dentro il decreto c'è, inoltre, una nuova procedura di rafforzamento dei controlli dove i Green Pass sono richiesti".